Siti educativi e didattici

Indirizzo
Descrizione contenuti
http://www.bibliotecadigitaleitaliana.it  Il sito della Biblioteca Digitale Italiana (www.bibliotecadigitaleitaliana.it), rappresenta un punto di riferimento e di studio per approfondire le tematiche che riguardano i progetti e le attività digitali realizzate nel corso di questi ultimi anni.

Le immagini già acquisite e fruibili nel portale Internet Culturale (www.internetculturale.it), per un totale di oltre nove milioni, frutto di diversi progetti di digitalizzazione realizzati nell’ambito della Biblioteca Digitale Italiana, rappresentano una realtà concreta e si inseriscono in un’unica cornice ideale per permettere l’accesso integrato alle risorse tradizionali e digitali di biblioteche, archivi e altre istituzioni culturali italiane.
http://www.medita.rai.it/index.htm MEDITA è il nuovo sito di Rai Educational destinato al mondo della scuola, nonché la più grande mediateca digitale d'Europa. Studenti e insegnanti trovano in questo portale un inedito strumento euristico posto al servizio di ogni didattica che, ispirandosi a principi pedagogici tesi a valorizzare il momento attivo e creativo del processo di apprendimento, voglia essere aperta alle opportunità interattive e multimediali offerte dalle nuove tecnologie.

Il sito mette a disposizione delle scuole oltre 2500 audiovisivi, suddivisi per materia e ordinamento scolastico, per una durata complessiva di più di 1100 ore. Ogni audiovisivo, corredato di un breve testo che ne descrive e ne approfondisce il contenuto, corrisponde ad una unità didattica che si propone come fulcro e punto di partenza di percorsi di studio molteplici e potenzialmente interconnessi. L'argomento prescelto si lascia così esplorare secondo un approccio alla materia atto a stimolare le facoltà cognitive dello studente nella loro interezza e complessità.

http://www.flashearth.com/?src=nasa  Immagini Google Earth e altro
http://www.murst.it/ Ministero università e ricerca scientifica
http://www.istruzione.it/ Ministero Pubblica Istruzione
http://www.bdp.it/  (I.N.D.I.R.E.)  B.D.P. /I.N.D.I.R.E. di Firenze
http://www.itd.ge.cnr.it/

Istituto di Tecnologie Didattiche del CNR di Genova
L'ITD, Istituto per le Tecnologie Didattiche, uno degli Istituti di Ricerca del Consiglio Nazionale delle Ricerche, si dedica allo studio dell'innovazione educativa legata all'uso delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione (TIC). Le ricerche svolte hanno per oggetto:

  • l'integrazione delle TIC nei differenti contesti di apprendimento (Scuola, Università, Impresa);

  • le problematiche di differenti ambiti disciplinari e tematici (educazione linguistica, educazione scientifica, educazione ambientale...);

  • alcune problematiche educative di rilevanza sociale (disabilità, difficoltà di apprendimento, svantaggio, intercultura...);

  • studio delle tecnologie innovative come risorsa per l'apprendimento.

La ricerca dell'Istituto ha come principali riferimenti le scienze cognitive, l'informatica e le differenti pedagogie disciplinari.

http://www.itdf.pa.cnr.it/ Istituto di Tecnologie Didattiche del CNR di Palermo
http://www.nettuno.it/ Consorzio pubblico-privato per diplomi universitari a distanza
http://www.didael.it/ Tecnologia telematiche e multimediali per la formazione
http://worldatlas.com/ ATLANTE MONDIALE CLICCABILE
http://www.circe.eu/

Le nuove tecnologie non devono essere riservate solo alle discipline matematiche o scientifiche o alle lingue moderne. Anche le discipline classiche dovrebbero utilizzarle per promuovere forme di apprendimento più efficaci e per assicurare il futuro dello studio del latino e del greco in Europa.

E' la convinzione da cui parte il progetto CIRCE (Classics and ICT Resource Course for Europe), che finanziato dal programma Socrates della Commissione Europea coinvolge docenti di materie classiche italiani e da Belgio, Danimarca, Francia, Grecia e Regno Unito. Il primo corso nazionale ICT & Classics, promosso dal Liceo "Brotzu" di Quartu Sant'Elena in collaborazione con la Direzione Generale dell'Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna, si è tenuto a Cagliari a metà febbraio per formare gli insegnanti di lingue e culture classiche sull'integrazione delle nuove tecnologie nell'insegnamento delle proprie discipline.

Punto di riferimento per CIRCE è il portale del progetto (anche in italiano), che supporta i docenti di materie classiche nell'individuare buone pratiche nelle ICT e portarle poi avanti. "I metodi tradizionali di insegnamento delle materie classiche devono sicuramente esser ritenuti importanti - si legge nella presentazione del sito - ma necessitano nel XXI secolo anche di essere modificati".

Cliccalastoria.it 

I documenti che hanno fatto la storia d'Italia si consultano con un clic. Con il supporto dell’Archivio Storico della Camera dei Deputati, Xerox ha lanciato all'indomani del referendum di quest'anno sulla Costituzione (e la scelta non è stata casuale) il sito Cliccalastoria, un archivio digitale di leggi, emendamenti, commenti e altri testi normativi riprodotti in pdf dall'originale.
Cliccalastoria raccoglie alcuni dei più importanti documenti che hanno segnato la storia d’Italia a partire dal 1946, l'anno del referendum che scelse la Repubblica, fino agli anni '70. 

Cliccalastoria.it, l’archivio digitale che raccoglie i più importanti documenti tra quelli che hanno segnato la nostra storia, dalla nascita della Repubblica fino ai giorni nostri. Un sistema di ricerca semplice e mirato – per anno, periodo storico o parola chiave – ti consente accedere rapidamente alle copie in digitale dei documenti originali e scaricarli o stamparli per ricerche, studi, lezioni, o anche per semplice curiosità. Online si possono consultare e scaricare le copie digitali delle schede referendarie, l’appello dei Costituenti per il Trattato di Parigi, i contrassegni di lista depositati al Ministero dell’Interno nel 1946 o l’originale della Costituzione.
I documenti sono suddivisi in 5 periodi storici accompagnati da un breve testo introduttivo: dal Regno d’Italia alla Repubblica Italiana (1945-1946), il lungo dopoguerra (1946-1957), la conquista della modernità (1958-1969), la notte della Repubblica (1970 – 1982), la Repubblica imbalsamata (1983 – 1994). È possibile accedere alle risorse da un menù a tendina, oppure effettuare ricerche libere per parola chiave o per anno.

Insegnare storia con la tecnologia: 

Sono ancora molti gli insegnanti che non trovano il sostegno di cui avrebbero bisogno per usare le ICT, ne sono addirittura spaventati o dubitano della loro efficacia. Per aiutare i docenti di storia e di scienze sociali a incorporare con successo le tecnologie didattiche nelle loro lezioni è nato il Center for Teaching History with Technology, che propone online un vasto repertorio di materiali gratuiti. Nato per i docenti americani, ma certamente prezioso anche per gli insegnanti di storia italiani, il sito Teaching history with technology offre tutorial e articoli, dà consigli, indica strategie, best practices e link commentati. Il Center for Teaching History with Technology è stato creato da Tom Daccord, laureato a Princeton, docente di storia, consulente didattico e ideatore di un altro sito web pluripremiato, Best of History Web Sites.
Insegnare storia con la tecnologia: 

Best of History Web Sites è pensato per insegnanti di storia, studenti e appassionati. Contiene al momento oltre 800 link ad affidabili risorse storiche online, tutte valutate e recensite in base a qualità, accuratezza e utilità. I link sono organizzati in categorie: piani di lezione, attività multimediali, ricerca storiografica, mappe, epoche. E' semplice trovare ciò di cui si ha bisogno, che si tratti di guide per gli insegnanti, approfondimenti, eventi, giochi o quiz. Best of History Web Sites privilegia nella scelta i siti con contenuti didattici coinvolgenti e tecnologie multimediali utili e stimolanti, ma non mancano risorse generali e materiali per la ricerca accademica. Una newsletter aggiorna sui link progressivamente inseriti online.

               Filosofia

  http://www.rescogitans.it/

Ecco il nostro manifesto:
Riportare la filosofia ai problemi del quotidiano
Essere critici costruttivi
Suscitare discussioni
Contrastare l'irrazionalità
Osteggiare il conformismo accademico
Guardare al futuro
Individuare nuovi problemi filosofici
Trasformare i linguaggi
Associare punti di vista diversi
Non cedere ai luoghi comuni
Stanare testi filosofici dimenticati

L'insegnamento della filosofia in Italia Dal Forum Internazionale sulla Didattica della Filosofia
Altri siti sullo studio della filosofia
http://www.ilgiardinodeipensieri.eu Il Giardino dei Pensieri, in rete dal Dicembre 1997, è un sito specializzato in didattica della filosofia. Progettato e gestito da professori di filosofia di diversi Licei italiani, ha la struttura di un Archivio al servizio dei professori, degli studenti, dei giovani laureati e di chiunque sia interessato alle attività di insegnamento e di apprendimento della filosofia. Vi si possono trovare materiali operativi nelle aree denominate Archivio degli Esercizi di Filosofia e Classificazione delle Tipologie degli Esercizi di Filosofia, connessi con studi teorici ed empirici contenuti nelle aree Studi di Didattica Teorica della Filosofia, Studi di Didattica Empirica della Filosofia, Studi di Storia della Filosofia, e con i testi integrali dei filosofi contenuti nell'area Classici della Filosofia
http://www.archivioluce.com/  L'Archivio Storico dell'Istituto Luce è l'unico archivio al mondo che mette gratuitamente al servizio di tutti il suo patrimonio di filmati attraverso l'Internet.
L' Apprendimento Cooperativo In questi ultimi 15 anni, l'apprendimento cooperativo, noto come cooperative learning (www.kagancooplearn.com/), è diventato in molti paesi un importante approccio metodologico. Numerosi studi hanno  dimostrato che con il cooperative learning  gli studenti ottengono risultati scolastici più elevati, più alti livelli di autostima,  maggiori competenze sociali, una più approfondita acquisizione di contenuti e abilità.
http://www.cisi.unito.it/ Centro interdipartimentale Servizi Informatici per le facoltà umanistiche dell'Università di Torino
http://www.fr.flashnet.it/scuola/tracciati Tracciati
http://didatticamente.freeweb.org/ Il sito di Nicola Rainone che apre alla didattica la mente.
http://www.liberliber.it/

Liber Liber, nota per il progetto di biblioteca telematica accessibile gratuitamente (progetto Manuzio), è una o.n.l.u.s. (organizzazione non lucrativa di utilità sociale) che ha come obiettivo la promozione di ogni espressione artistica e intellettuale. In particolare, Liber Liber si propone di favorire l'utilizzazione consapevole delle tecnologie informatiche in campo umanistico e di avvicinare la cultura umanistica e quella scientifica.
Liber Liber è stata ufficialmente costituita con atto notarile il 28 novembre 1994, pur operando fin dal 1993. Il suo statuto, aggiornato il 1 dicembre 2003, è on-line.

Grazie alla collaborazione di volontari e sponsor, i capolavori della letteratura e le altre opere edite dal progetto Manuzio vengono prelevate mensilmente da moltissime persone (oltre 250.000 utenti / mese secondo una statistica datata ottobre 2005).

http://www.tuttoscuola.com/ Tuttoscuola
http://www.pluto.linux.it/ Progetto Pluto
http://www.rai.it/educational.html Rai Educational
http://www.mix.it.raiinternational/italica Primo campus virtuale italiano
http://www.elemond.it/ Elemond
http://www.scuolaonline.it/ raccoglie link al mondo della scuola
http://www.studenti.it/ Il sito degli Studenti
http://www.geocities.com/Athens/4557 FRANZATO'S PAGE FOR TEACHERS - tutto... o quasi? per educare;
http://campus.sede.enea.it/internetscuola/ Raccolta di materiali da utilizzare durante le attività scolastiche
http://www.pd.astro.it/bambini.html DIAMO UNA OPPORTUNITA' AI BAMBINI!
http://www.eurolink.it/lascuola Motore di ricerca italiano per la Scuola
http://www.scuolaitalia.com/ Educazione & Scuola
http://www.netscuola.it/ Net Scuola - Progetti e risorse in rete.
http://www.citrag.it/ Città dei Ragazzi di Roma. Comunità educativa residenziale che accoglie giovani provenienti da ogni parte dell'Italia e del Mondo.
http://dbweb.agora.stm.it/webforum/infotech Edupage
http://www.kidlink.org/ Progetto Kidlink mondiale per ragazzi di 10-15 anni
http://http://kidslink.bo.cnr.it/ Kidslink (Bo) Progetto di scuole in rete
http://www.whitehouse.gov/ La Casa Bianca con pagina dedicata ai kids
http://www.media.mit.edu/ Il Media Lab del MIT di Boston
http://www.globalknowledge.com/ Società specializzata formazione online
http://www.globalknowledge.it/ Società specializzata formazione online, sedi italiane
http://www.gartner.com/ Gruppo consulenza su tecnologia informazione
http://www.njnie.dl.stevens.edu/ New Jersey Networking infrastructure: si occupa di teledidattica. offre molte pagine di approfondimenti di vari argomenti scientifici e naturalistici
http://www.cs.cmu.edu/ Lista di centri di ricerca
http://www.globe.gov/ghome/invite.html Sito di didattica della scienza con pagine separate apposta per studenti, insegnanti e genitori
http://promo.net/pg/ Project Gutenberg
http://.moli.microsoft.com/ La didattica sui prodotti Microsoft
http://isleuth.com/educ.html Motore di ricerca per la scuola
http://www.educom.edu/web/edupage Pagine educ. di college e Univ. U.S.A.