Lingua e Cultura Francese nei Licei di Modena



Home

Articoli su 
T.I.C. e didattica

Curriculum
Download

E-mail

Links 
generali
 

Links 
Lingua e Civiltà Francese
Sezione 
Studenti
Stage linguistico
EsaBac
Sezione 
Docenti
 

Comunicazioni

F.A.Q.
Photo Gallery

Dal novembre 2001 sei il visitatore n°:

 

 



    Home

did@tticanda: la classe virtuale >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>did@tticanda: la classe virtuelle


Teatro in lingua francese 

(alunni/e del Muratori, classi prime, seconde, terze e quarte del Linguistico)


Teatro Storchi  di Modena   -   MERCOLEDI' 18 MAGGIO ore 21.00

Le Masque
clicca qui per ulteriori informazioni


J'ai choisi de faire ce site pour partager mon travail et en faire profiter le plus grand nombre. 

Les documents ne sont pas protégés en écriture. 

Toutefois, même si les documents sont en accès libre, ils sont réservés à une utilisation privée ou à une utilisation en classe.

En effet, comme tout site, Didatticanda relève de la législation italienne et  internationale sur le droit d'auteur et la propriété intellectuelle. Il est donc interdit de reproduire ou de diffuser ce travail à d'autres fins que celles citées ci-dessus.

Si vous souhaitez utiliser mon travail d'une autre façon, merci de me contacter.


Lingua e Civiltà Francese 

Materiali di studio e di supporto 

           



Tecnologie dell'Informazione
 e della 
Comunicazione





Visita un altro sito di mia ideazione e costruzione:

     
  

     
CAMBIAMO LA SCUOLA:

Intervento di Agostino Quadrino in occasione del convegno:

"Uno, nessuno, centomila.  Libri di testo e risorse digitali per la scuola italiana in Europa."

     

 

 



Sito italiano per lo studio della lingua e della civiltà francese, realizzato da un professore di francese per i suoi studenti e per gli studenti di francese in generale.

Il sito è rivolto anche agli studenti e agli insegnanti interessati alle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione (T.I.C.).

La Classe virtuale di Did@tticanda non persegue alcun fine di lucro e partecipa all'integrazione delle T.I.C. nella didattica.

           Essa propone:

  • agli alunni: dei materiali per lo studio della lingua e della letteratura francese, con l'obiettivo di stimolare la motivazione mediante l'utilizzazione dell'ipertesto e del multimedia;

  • agli alunni e agli insegnanti: un esempio, fra i tanti possibili, di integrazione tra Nuove Tecnologie, Internet e didattica quotidiana.













Vai al sito del Ce.R.M.A.L.
(scopri di cosa si tratta)



Site italien pour l'étude de la langue et de la civilisation française, réalisé par un professeur de français pour ses élèves et les élèves de français en général.

Ce site s'adresse aussi à tous les étudiants et aux enseignants intéressés aux Technologies de l'Information et de la Communication (T.I.C.).

La Classe virtuelle de Did@tticanda ne poursuit aucun but lucratif et participe à l'intégration des T.I.C.  dans la didactique.


Elle propose:

  • aux élèves: des matériels 
    pour l'étude de la langue et 
    de la littérature française, 
    avec l'objectif de stimuler 
    la motivation par l'utilisation 
    de l'hypertexte et du multimédia;

  • aux élèves et aux enseignants: un exemple, parmi beaucoup d'autres, d'intégration entre Nouvelles Technologies, l'Internet et la didactique quotidienne.







 

 

 

          Scheda di auto-osservazione dell’attitudine alle Lingue straniere di Paolo E. Balboni


Promotion de la Francophonie et de la langue française

 
Dieci buone ragioni per apprendere il francese 


    Infographie : le français, 5e langue mondiale


 



Consigli di letture a piacere
I compiti delle vacanze sono nella sezione COMUNICAZIONI


  
<http://www.toutparisenvideo.com>
Déjà 200 vidéos HD en ligne actuellement sur tout ce qu'il y a à voir et 
à faire à Paris, une trentaine d'autres en cours de montage et plusieurs 
centaines d'autres prévues pour les semaines et mois à venir.


   EUROPEANA.EU

Europeana consente di scoprire ed esplorare le risorse digitali di musei, biblioteche, archivi e collezioni audiovisive di diversi Paesi europei. Promuove opportunità di scoperta e di networking all’interno di uno spazio multilingue in cui gli utenti hanno la possibilità di consultare e condividere i contenuti e di trarre ispirazione dalla ricchezza e diversità del patrimonio culturale e scientifico europeo.
Si possono trarre idee ed ispirazione da oltre 14.6 milioni di oggetti digitali, fra cui:

  • Immagini - dipinti, disegni, carte geografiche, fotografie e immagini di oggetti museali.

  • Testi - libri, giornali, lettere, diari e documenti d’archivio.

  • Audio - musica e parlato da supporti fonografici, nastri, dischi e trasmissioni radiofoniche.

  • Video - film, notiziari e trasmissioni televisive.

Alcuni contenuti e alcune tematiche sono di fama mondiale, come l’opera di Isaac Newton sulle Leggi del moto, i disegni di Leonardo da Vinci, il dipinto di Jan Vermeer Ragazza con l’orecchino di perla o gli oggetti che testimoniano la caduta del Muro di Berlino. Altri tesori sono nascosti e aspettano di essere scoperti.
A Europeana hanno contribuito circa 1500 istituzioni. Istituzioni prestigiose come la British Library di Londra, il Rijksmuseum di Amsterdam e il Louvre di Parigi sono affiancate da organizzazioni più piccole di tutta l’Europa. Insieme, le loro collezioni consentono di esplorare la storia europea dall’antichità ai nostri giorni. Che si tratti di un’opera celebre o di un oggetto meno noto, Europeana collega sempre l’utente alla fonte originale dell’informazione, garantendone in tal modo l’autenticità.

 


                               Saint-Exupéry, e' on line l'universo del "Piccolo principe" 

 

Gli eredi di Antoine de Saint-Exupery (1900-1944) hanno lanciato un nuovo sito internet consacrato al piccolo eroe del romanzo piu' celebre dello scrittore e aviatore francese (www.lepetitprince.com). Consultabile in lingua francese ed inglese, il sito offre tutte le notizie e le novita' riguardanti il ''Piccolo principe'', compreso uno spazio per conoscere la genesi del racconto e gli indirizzi di tutte le associazioni che in Francia e all'estero si occupano del romanziere. La fondazione che gestisce i diritti letterari di Saint-Exupery ha voluto il sito per informare tutti i lettori sulle novita' in giro per il mondo a proposito del ''Piccolo principe'', comprese le traduzioni, gli allestimenti teatrali, le conferenze e i convegni. <http://www.lepetitprince.com>
(Tratto da Sophia magazine) a cura dell' Assessorato Scuola e Formazione della Regione Emilia Romagna  e ScuolaER

Dal 9 Dicembre è on line InnovaScuola (www.innovascuola.gov.it). Il portale è pensato come uno strumento a disposizione di tutte le scuole, i docenti, gli studenti, le famiglie e gli editori, per favorire l’uso delle nuove tecnologie nella didattica.

Promosso dal Dipartimento per l'Innovazione e le Tecnologie della Presidenza del Consiglio dei Ministri (www.innovazionepa.gov.it/dit/) con la collaborazione del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (www.miur.it), il portale si pone l’obiettivo di diventare un punto di riferimento per quanti sono interessati all’impiego dei più aggiornati strumenti tecnologici nei processi di insegnamento/apprendimento.

 


 

AREA RISERVATA AI DOCENTI ISCRITTI AI CORSI FORTIC C.M. n°55/02

 


Il webquest: che cos'è  >  LINKS SUL WEBQUEST:

      Per scaricare e archiviare/stampare i documenti 
      sul  proprio PC:  (tasto destro del mouse sul 
      titolo/salva oggetto  con nome)


E-book  e Learning Object

 

 
Test per l'orientamento universitario
Dedica un po' di tempo a capire che cosa 
davvero ti piace studiare 
o ti piacerebbe fare come professione

 


Tutti i quiz per l'esame di teoria 
delle patenti A e B

 
 

 

 

 Data ultima modifica: lunedì 16 maggio 2016                                                  Copyright ©  Did@tticanda  2001